Biography

Paolo Gotti nasce a Bologna e si laurea in architettura a Firenze, dove frequenta il Centro di studi tecnico-cinematografici conseguendo nel 1971 un attestato di idoneità alla professione di fotografo. Nel 1974 sceglie l’Africa come meta del suo primo vero viaggio, quello in cui, come dice l’artista, “si sa quando si parte ma non si sa quando si torna”. Con la sua vecchia Land Rover attraversa il Sahara fino al Golfo di Guinea in Costa d’Avorio per poi fare ritorno in Italia dopo quasi 5 mesi a bordo di un cargo merci. In seguito a questa avventura che lo segna profondamente, intraprende a tempo pieno l'attività di architetto, grafico e fotografo. Dopo varie esperienze nel campo della pubblicità, e una maturata esperienza nello still life, si dedica sempre più al reportage. Gira il mondo con la sua Nikon per immortalare persone, paesaggi e situazioni che archivia accuratamente in un gigantesco atlante visivo, da cui nascono i calendari tematici che realizza da circa vent’anni. L'obbiettivo della sua macchina fotografica è in oltre 70 paesi tra cui Niger, Cina, Haiti, Brasile, Messico-Guatemala, Nepal, Indonesia, USA, Canada, Thailandia, Malesia, Yemen, Venezuela, India, Cile, Bolivia, Islanda, Australia, Colombia, Cuba. Dal 1996 al 2002 lavora per il Consorzio Alta Velocità Emilia Toscana, realizzando i calendari che ritraggono l’avanzamento dei lavori.

Paolo Gotti was born in Bologna and graduated in architecture in Florence, where he attended the Centre for Film and technical studies in 1971 earning a certificate to practice as a photographer. In 1974 chooses Africa as a destination of his first real trip, one in which, as the artist says, "you know when you leave but do not know when you come back." With his old Land Rover he crosses the Sahara to the Gulf of Guinea in the Ivory Coast before returning to Italy after nearly five months aboard a cargo ship. As a result of this adventure, that leaves a strong impression on him, he begins full-time work as an architect, graphic designer and photographer. After various years experience in the field of advertising, and experience gained in still life, he devotes himself increasingly to the reportage. Travelling the world with his Nikon, photographing people, landscapes and locations that he carefully stores into a giant visual atlas, which have created the themes of his calendars for the last twenty years. The lens of his camera has passed through more than 70 countries, including Niger, China, Haiti, Brazil, Mexico-Guatemala, Nepal, Indonesia, USA, Canada, Thailandia, Malesia, Yemen, Venezuela, India, Chile, Bolivia, Iceand, Australia, Colombia, Cuba. From 1996 to 2002 Gotti worked for the Consortium High Speed Emilia Tuscany, making calendars about the work-in-progress.



Reportages

2015 / 2016
2014
2012 / 2013
2011
2010
2009
2008
2007
2006 / 2007
2005
2004
2003
2001
1999
1997
1996
CUBA
CUBA
CUBA
MAROCCO
COLOMBIA
AUSTRALIA
AMAZZONIA
ISLANDA - LETTONIA
BRASILE NORD-EST
NICARAGUA - COSTARICA
CILE – BOLIVIA - PANAMA
INDIA DEL SUD
FILIPPINE
VENEZUELA
YEMEN
STATI UNITI D’AMERICA
1995
1994
1989
1984
1983
1982
1981
1980
1979
1978
1977
1976
1974
MALESIA
CARAIBI
THAILANDIA
INDONESIA
CEYLON - MALDIVE
INDIA - NEPAL
MESSICO - GUATEMALA
BRASILE
HAITI
CINA
CANADA
COSTA D’AVORIO - MALI - NIGER
SAHARA



Selected solo exhibitions

2017 Colors
Corte Isolani
BOLOGNA
2016 Portraits
Corte Isolani
BOLOGNA
2016 Crossing over
Corte Isolani
BOLOGNA
2016 CUBA. Where are you going?
Vicolo Bianchetti 8
BOLOGNA
2015 IL GIRO DEL MONDO IN OTTANTA SCATTI
Sala museale del Baraccano
BOLOGNA
2014 S T O R I E S
Un viaggio tra fotografia e letteratura
Foyer Teatro Duse
BOLOGNA
2013 ALLE ORIGINI DELLA TERRA
Il racconto della creazione
Emil Banca, Sala Colonne
BOLOGNA
2012 VISIONS
presentazione di Tommaso Stefani, art director di Aristocratic
Showroom ACF TRADING
BOLOGNA
2011 FACES
presentazione di Franz Campi con Barbara Sega, Gabriele Marchesini e Davide Vicari
Showroom ACF TRADING
BOLOGNA
2010 WATER LANDSCAPES
presentazione di Fernando Pellerano, Natascia Ronchetti e Gabriele Marchesini Showroom ACF TRADING
BOLOGNA

SYMBOLS per Indipendence Day
presentazione di Laura Villani in collaborazione con Consolato Stati Uniti d’America
Hotel Relais Certosa
FIRENZE
2009 BLUE EMOTIONS
presentazione di Giorgio Celli e Gabriele Cremonini
Showroom ACF TRADING
BOLOGNA
2008 ROUTES
presentazione di Giorgio Celli
Club Fantomas
BOLOGNA

F U O C O + Paolo Gotti. Mostra antologica
presentazione di Maurizio Osti, docente Tecniche grafiche all'Accademia di Bologna e Daniele Biancardi, Ass. cultura Comune di Cento
Rocca di Cento
FERRARA
2006 15 ANNI DI CALENDARI
presentazione di Vittorio Riguzzi
Mondo Tre
BOLOGNA

PARIGI
Collettiva per Art 18
Galerie Marie Claude Goinard
PARIGI
2005 A R I A
Paolo Gotti Photo Gallery
BOLOGNA
2004 T E R R A
presentazione di Stefano Bonaga
Portico della morte
BOLOGNA
2003 A C Q U A + Panni stesi nel mondo per Lafor
Palazzo dei Congressi
BOLOGNA

UN SORRISO UNDERGROUND: NELLE MINIERE DEL GHANA
Spazio officina di Equipe Vittorio
CASTEL SAN PIETRO TERME (BO)
2001 UN SORRISO UNDERGROUND: TUNNEL & PERFORAZIONI
Ferrara Fiere
FERRARA
2000 PEOPLE
Sala d’Ercole, Palazzo d’Accursio
BOLOGNA
1999 DA BOLOGNA PER L’UNICEF
Aeroporto Marconi
BOLOGNA
1996 DA BOLOGNA PER IL MONDO
Aeroporto Marconi
BOLOGNA